By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Si apre oggi ad Hannover il processo a carico di Christian Wulff. È il primo ex presidente tedesco, come sottolinea la stampa del Paese, che finisce in tribunale per aver chiesto vantaggi personali. Christian Wulff dovrà rispondere dell’accusa di concussione. I fatti che gli vengono contestati risalgono al 2008 quando da ministro-presidente della Bassa Sassonia avrebbe accettato che il produttore cinematografico David Groenewold gli pagasse l’albergo e la baysitter. In cambio Wulff avrebbe chiesto alla Siemens di finanziare un film prodotto da Groenewold. Wulff, dimessosi nel febbraio 2012, si dichiara innocente. Rischia fino a tre anni di carcere.