By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Per oggi era prevista la presentazione ufficiale della nuova squadra assessoriale di Favara. Almeno così avevano riferito i leader di qualche partito. Quasi "scontato" il posticipo della presentazione, visto i malumori registrati in questi giorni da diversi gruppi consiliari che dovrebbero formare la nuova maggioranza in consiglio comunale. Al momento l'unico gruppo consiliare che sembra avere le idee chiare è il partito vicino alle posizioni dell'On Michele Cimino, che schiererebbe in campo il prof. Giuseppe Crapanzano. UDC, MPA e PD, sembrano invece ancora trovare qualche intoppo. E dire che sabato sera la nuova coalizione aveva già siglato il documento programmatico di cui il nuovo esecutivo di governo si deve far carico. Ma cosa sarà successo in questi 5 giorni, perché ancora si cerca di rinviare la formazione della nuova giunta? Il partito di Fini, sembra andare sulla riconferma dell'assessore Lino Sorce. Ma la non certezza matematica della sua riconferma potrebbe derivare da un' ennesima ipotesi, ovvero quella che lo stesso Sorce, possa cedere il suo posto all'uscente Zambito che sua volta potrebbe abdicare per l'uscente Vitello. La rinuncia di Sorce, potrebbe avvenire qualora l'MPA schieri in giunta in suo consigliere Comunale, essendo Sorce il primo dei non eletti del movimento autonomista. Questo quindi lo porterebbe a sedersi tra i banchi di Aula Balcone e Borsellino. Ma l'ipotesi riconferma di Vitello, sarebbe gradita dal gruppo politico del FLI? L'assessore Vitello nonostante la sua esperienza amministrativa non sarebbe un uomo di partito, ma una scelta del sindaco Russello. Intanto domani sera è in programma una riunione interpartitica dove, a detta del responsabile di FLI Francesco Pullara, tutti i partiti dovrebbero definire le proprie scelte. Ma visto i malumori dei gruppi PD, MPA ed UDC sul riconosciuto spessore politico dei nomi di assessori che circolano in città e la nuova ipotesi del Fli, si riuscirà domani a riequilibrare definitivamente...