By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Dopo lultimatum del sindaco Russello ai partiti di centrodestra dato tramite TV affinché non si perdesse più tempo per comporre la nuova squadra assessoriale ed il conseguente incontro di domenica scorsa nella stanza del primo cittadino in piazza Cavour dove erano tutti presenti, tranne la componente Bosco, domani è il GIORNO DELLA GIUNTA. Il termine fissato per conoscere i nomi scelti dai vari partiti a ricoprire i vari assessorati è quasi arrivato.Domani mattina, il sindaco incontrerà gli uomini che domenica scorsa hanno detto SI alla formazione della RUSSELLO TER.Intanto, dopo la dichiarazione rilasciata a Sicilia TV, da parte del capogruppo di Alleanza Nazionale al Comune, Salvatore Signorino Gelo, si è creata una sorta di instabilità tra i partiti di maggioranza. Secondo Signorino: prima che la nuova lista assessoriale venga comunicata alla cittadinanza, e' necessario che tutti i membri che fanno parte della maggioranza, concertino una ponderata programmazione politica.La chiave di lettura data da qualcuno a quel PRIMA contenuto nella dichiarazione del capogruppo di AN è stata quella di chi vorrebbe chiedere forse più tempo prima di decidere, addirittura cè chi lha letto come una prerottura dei rapporti.Per Russello invece la dichiarazione di Signorino non contiene nulla di strano e non è affatto un segnale negativo. Dello stesso avviso è qualche altro collega dello stesso partito secondo il quale la dichiarazione di Signorino è da leggere solo come voglia di aggiungere progettualità al già discusso piano. Non è da escludere, ci ha detto, che domani AN avanzerà agli alleati la richiesta di inserire delle nuove proposte. Un fatto quindi, tuttaltro che negativo.Intanto sintonizziamoci sulle frequenze di Radio Cavour. Per la Radio non ufficiale del Comune di Favara, la dichiarazione di Signorino ha avuto solo lo scopo di alzare il prezzo per ottenere l'assegnazione di una vicesindacatura.In questi giorni non sè registrato un grande turbinio di nomi. Radio...