By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Il Deputato del Pdl allArs, Nino Bosco è riuscito in extremis a far inserire nella legge finanziaria regionale del 2010 due importanti provvedimenti, che per il Comune di Favara, potrebbero significare due finanziamenti di 450 mila € ciascuno, per due importanti opere da realizzare nella Città dellAgnello Pasquale. Sabato scorso, primo Maggio dopo 32 ore consecutive di dibattito, a Sala dErcole, LAssemblea Regionale ha finalmente approvato la legge finanziaria. I due finanziamenti chiesti dallonorevole favarese Bosco, riguardano, il completamento delle opere della bretella di collegamento stradale della zona che da Via Olanda porta verso il ponte Cicchillo. Limportante tangenziale consentirebbe un sostanziale smaltimento del traffico veicolare in Corso Vittorio Veneto, questa soluzione porterebbe allo sfioramento e non più allattraversamento, del centro urbano, in una zona questa molto trafficata dagli utenti della strada. A dire il vero, i lavori per la realizzazione della circonvallazione nella zona detta della Stazione erano iniziati qualche anno fa. Adesso con larrivo dei 450 mila euro previsti, tali opere potranno essere portate a compimento. Gli altri 900 milioni delle vecchie lire, chiesti dal giovane Deputato Regionale, Nino Bosco servirebbero a rivalutare e riqualificare la vetusta Piazza Garibaldi di Favara, meglio conosciuta come Piazza del Carmine. Per riuscire a sfruttare questo finanziamento però il Comune di Favara deve al più presto presentare alla Regione Siciliana un progetto di riqualificazione urbana dellarea in questione. I complessivi 900 mila euro previsti dalla Regione per la Città di Favara, saranno presi dai fondi per le aree sottosviluppate destinati alla Sicilia.