By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Da giovedì scorso, e quindi da una settimana, la piscina comunale di Favara di contrada Pioppo è chiusa all'utenza. La causa della non "agibilità" dell'impianto natatorio è dovuta ad una rottura del tubo che porta l'acqua calda dalla caldaia alla piscina. Diverse le chiamate che abbiamo ricevuto in redazione di gente che recandosi nella struttura non ha potuto usufruire del servizio natatorio comunale, in quanto chiuso al pubblico.I cittadini telefonicamente hanno lamentato inoltre la poca comunicazione da parte del Comune della temporanea chiusura della stessa piscina. E proprio sulla chiusura dell'impianto sportivo, interviene con una nota indirizzata al Sindaco Domenico Russello e all'assessore allo sport Carmelo Vitello, il consigliere comunale del PDL Leonardo Pitruzzella.Lo stesso nella nota, sollecita l'amministrazione comunale ad un intervento urgente affinché i guasti vengano immediatamente ripristinati. Occorre il prima possibile, dice Pitruzzella, riaprire la piscina in modo definitivo, considerato il ritardo annuale nella riapertura della stessa e che un primo intervento di riparazione degli impianti di acqua calda fatto precedentemente ha tenuto chiusa la struttura per circa due giorni. Immediata la risposta da parte dell'Amministrazione comunale che nella tarda mattinata di oggi ha comunicato che sul posto ci sono già gli operai con degli scavatori, stanno effettuando i lavori di ripristino. Il tempo materiale di trovare la pendenza e cambiare la tubatura, ha detto l'assessore allo sport Carmelo Vitello, e nel giro di pochi giorni la struttura verrà riaperta. Alla nostra domanda, quando verrà riaperta, l'assessore Vitello ha risposto: lunedì prossimo 15 Novembre