By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Si terrà domani, venerdì 4 marzo, alle ore 21, l’iniziativa “Insieme contro l’anoressia” voluta dagli assessorati comunali alla Politiche sociali e alle Pari opportunità per sensibilizzare i cittadini sui problemi legati ai disturbi alimentari. L’evento, che si svolgerà nel teatro Politeama e che prevede l’ingresso gratuito, è stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, dagli assessori Nicola Sabatino Ventura e Tommasina Lucchetti e dal responsabile locale dell’Aidap, l’Associazione italiana disturbi alimentari e del peso, Tommaso Gioffré. A moderare gli interventi il giornalista Vittorio Pio. “Un video informativo sull’anoressia della durata di circa nove minuti – ha spiegato quest’ultimo - aprirà la serata. Subito dopo, a essere protagonista sarà la musica con il concerto della pianista Chiara Giordano, del clarinettista Francesco Giardino e del violinista Antonio Cipriani che intratterranno la platea con musiche di Mozart, Bethoven, Gounod e Poulenc”. L’assessore Lucchetti ha spiegato che anoressia e bulimia “sono ormai patologie di grande rilevanza sociale. Ecco perché – ha detto – abbiamo pensato a un momento di riflessione che possa coinvolgere le famiglie, la scuola e, più in generale, tutte le istituzioni. Bisogna contrastare quei modelli di riferimento propugnati in particolare dalle televisioni che portano le ragazze a non accettarsi e a cadere in profonda crisi”. Lucchetti ha spiegato che questa iniziativa rientra in una serie di manifestazioni organizzate nella settimana della Festa della donna che termineranno il 10 marzo quando, nelle sale dell’Istituto tecnico industriale “Scalfaro”, si concluderà la campagna contro la violenza sulle donne e contro le pubblicità offensiva nei confronti delle stesse. “Ci tengo a sottolineare – ha concluso Lucchetti - che l’iniziativa di domani sera è realizzata con l’apporto gratuito di coloro che si sono adoperati per la sua riuscita”. L’assessore Ventura, che ha anche la…http://www.cn24.tv...