By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

www.pupia.tv - Massimo D'Alema - In ricordo della scomparsa di Lucio Magri. Signor Presidente, colleghi deputati, ho chiesto la parola per esprimere il cordoglio dei parlamentari del Partito Democratico per la morte tragica e disperata di Lucio Magri, militante e dirigente della sinistra, uomo intelligente, colto e appassionato. Voglio anche dire quanto mi senta personalmente colpito e addolorato per ciò che è avvenuto. Non è qui il momento di ripercorrere l'itinerario tormentato della sua vita da giovane dirigente della Democrazia Cristiana alla scelta di militare nel Partito Comunista, all'esperienza che fu per lui fondamentale, sul piano umano e intellettuale, del Il Manifesto, alla fondazione del PdUP, al ritorno nel Partito Comunista, sino alla battaglia contro la svolta e alla difesa dell'esperienza del comunismo italiano. Ebbi modo di incontrare Lucio Magri, per la prima volta, nel 1969, quando, insieme a Fabio Mussi ed altri studenti pisani, raccoglievamo gli abbonamenti a Il Manifesto, e l'ultima volta, nell'arco quindi di oltre un quarantennio, l'ho incontrato qualche giorno fa qui, nel Transatlantico di Montecitorio. Una lunga vita vicini per la comune appartenenza e, nello stesso tempo, quasi sempre lontani nelle scelte politiche che, ad ogni crocevia della nostra storia, ci hanno visto su opposte sponde, fin da quel lontano 1969, quando noi rifiutammo di spingere il dissenso fino alla scelta di farsi cacciare dal Partito Comunista, nella convinzione che non ...